15 agosto 2012

Dalla mia cucina: una ricetta per voi

Una ricetta di cucina che amo preparare per gli ospiti che mi vengono a trovare e che ho appreso nel mio periodo che ho vissuto ad Ostuni, sono gli Spaghetti alla chitarra con crema ai fagioli cannellini e branzino dorato. Un piatto semplice ed alla portata di tutti che mi ha insegnato il mio amico Alessio Gubello, Personal Chef che abbina l'esperienza acquisita in giro per il mondo alla tradizione gastronomica salentina per organizzare eventi a domicilio.

Ingredienti
100 gr spaghetti alla chitarra 
100 gr fagioli cannellini 
Spigola 80 gr
1/4 di carota
1/2 costa di sedano
1/4 di scalogno

Rosolare sedano, carota, scalogno e aggiungere i fagioli cannellini (lasciati precedentemente per almeno 24 ore in acqua), aggiungere dell'acqua e continuare la cottura.
Quando saranno cotti, frullarli e passarli al setaccio.
Far bollire dell'acqua, salare e cuocere gli spaghetti. Sfilettare e spinare la spigola e tagliarla a cubetti da un cm circa. Rosolarla a fuoco forte con un filo di olio aromatizzato all'aglio. 
Una volta cotti gli spaghetti aggiungerli alla spigola con prezzemolo tritato e mantecare con dell'olio d'oliva extravergine.
Adagiare sul fondo del piatto la vellutata di fagioli cannellini e poi a seguire gli spaghetti.  

Il consigli dello Chef Alessio: 
- spaghetti alla chitarra Pasta D'Elite al peperoncino
- guarnire con foglie di prezzemolo fritte 
                                                                                           




Questo post partecipa alla Staffetta "Di Blog in Blog" dove ogni giorno 15 del mese numerosi Blog, sempre in numero crescente si danno appuntamento alle ore 9.00 pubblicando su un tema precedentemente stabilito.

Di seguito i  Blog che hanno partecipato alla  Staffetta di questo mese:   

Mavie
Attività creative per bambini
La bussola e il diario
Priorità e Passioni
I viaggi dei Rospi 
Il mondo di Cì
Sono una Mamma non sono una Santa
cri
StelleGemelle
Penso Invento Creo
Elegraf77
Verdeacqua
Bodò. mamme con il jolly
Mamme fai da te
Debora
Ferengi in Addis