7 dicembre 2017

The best time to be a kid

::This post contains affiliate links and I will be compensated if you make a purchase after clicking on my links. I was compensated for this post::

Le vacanze natalizie sono il periodo migliore dell'anno, soprattutto quando sei un bambino. L'attesa del primo giorno di riposo nel godere dell'ozio, senza il risveglio metallico della sveglia. Prendersi tutto il tempo per stare sotto il piumone e magari fare colazione a letto. Questi sono i nostri sogni in totale spirito hygge, in previsione delle prossime vacanze natalizie. Quest'anno la Bixi, ha scoperto grazie alle maestre di scuola il calendario dell'Avvento -non c'è nulla da fare, se le cose vengono spiegate non da mamma e papà hanno tutto un'altro fascino, e a noi piace vedere lo stupore sul suo viso misto ad orgoglio quando ce lo racconta!

La stesura della lista dei desideri, che per essere quella definitiva deve contenere per la maggior parte cose utili ed interessanti, non regali che vengono poi rilegati in un angolo della stanza non appena è passata l'Epifania. E in questo, la nostra 7enne si lascia guidare abbastanza bene, poi tanto Babbo Natale sa cosa ti serve e ti piace! Le luci scintillanti che un pò alla volta illuminano la città all'imbrunire, sono una vera e propria scoperta per noi quest'anno a Roma. Abbiamo seguito con molto interesse l'arrivo dell'albero e la costruzione del presepe in piazza San Pietro e ci siamo divertiti ad addobbare casa, nell'attesa di scartare i pacchetti super scintillanti. 

Il periodo più luccicante e festoso dell'anno è incominciato: l'attesa di giornate trascorse in famiglia tra auguri e giochi in scatola, i film tutti insieme sotto le coperte, i nuovi libri ricevuti in regalo e tanto tempo libero per sperimentare nuove ricette -in queste vacanze ho in mente nuovi piatti, proverò a preparare gli gnocchi home made, premetto che ho sempre solo aiutato la nonna. Qualsiasi cosa voi faccia durante questi giorni di vacanza, fatela con il cuore, il risultato sarà sicuramente positivo!
Trascorrete delle belle vacanze, rigeneranti, piene d'amore e d'abbracci, sporcatevi le mani e le guance di zucchero e non dimenticate di sorridere. Prendetevi il momento per un buon risveglio la mattina e oziate durante le giornate, non sarà tempo perso anzi ogni tanto rallentare i ritmi fa bene alla mente e allo spirito. Non vedo l'ora di trascorrere le mattine, ma anche i pomeriggi perchè no, in famiglia con addosso un caldo pigiama (questi nella foto sono proposti da Gymboree, non sono stupendi?), una tazza di tè fumante tra le mani e qualche buon dolcetto.