6 dicembre 2018

BOYISH

L'armadio femminile si apre sempre di più a contaminazioni con capi maschili, senza trascurare l'eleganza ed abiti dal taglio che valorizzano la propria fisicità. Colori basici e capi evergreen per un mix di contaminazioni in puro stile boyish.

Le ragazze non hanno più paura di sperimentare e di esprimere le proprie idee nemmeno in tema di outfit. Sono capaci, infatti, nell'arco di una stessa giornata di passare da tacchi vertiginosi alle confortevoli suole delle sneakers. La fluidità è il motore essenziale dell'ultimo periodo anche in fatto di moda, dove i capi maschili si mescolano con quelli femminili. Abiti eleganti ed adattabili a qualsiasi occasione: dalla riunione in ufficio all'aperitivo in centro, seguendo un stile essenziale e sempre curato. 

Per creare un vero e proprio look boyish style, basta fare un giro nel reparto uomo di un qualsiasi brand scegliendo tra magliette o camicie monocolore (bianco, nero, grigio, blu notte e marrone) adattabilissime a pantaloni a vita alta e se optate per quelle con scritte o con qualche logo ancora meglio, il look da maschiaccio è assicurato  Se però, come spesso accade, le proprie forme fisiche non corrispondono a quelle delle taglie da uomo, alcune magliette oversize nell'armadio vanno bene soprattutto se rubate al proprio lui, ma se si cerca qualcosa di più particolare allora occorre mischiare capi basici, meglio se di stilisti emergenti ed il gioco è fatto!
Colori basici e capi evergreen: il boyish è sempre di moda
Quando la scelta dei capi cade sui classici del guardaroba maschile, difficilmente si acquisterà un capo che nel giro di due anni passerà di moda. Per le inguaribili shopaholic è una vera e propria consolazione nonché un'incoraggiamento a comprare... l'ennesima sciarpa nera! Il marchio Anda + Masha offre molte ispirazioni sui capi che non devono mancare nell'armadio, se volete ispirarvi a questo trend. Cappotto color cammello, blazer nero, magari in velluto, giubbotto dal taglio bomber, maglioni che vanno dal grigio all'antracite al nero e per dare colore al look si può optare per pantaloni, sempre in versione maschile, ma con macchie di colore qua e là. A completare lo stile, un taglio di capelli scalato vi darà immediatamente un'allure grintosa. 

Nuove proposte: Anda + Masha, contaminazioni di puro stile
Anda e Masha, ovvero Anda Gentile e Masha Mandzuka sono stiliste di base a Los Angeles, dove hanno creato il loro brand Anda + Masha che include anche cappelli ed occhiali da sole. La loro capacità di integrare la moda di strada con un look più trendy ha portato a collaborazioni con Jimmy Choo, J. Crew, Madewell solo per citarne alcuni. Il loro stile è inoltre apparso sulle migliori pubblicazioni del settore come Vogue Russia,  L'Uomo Vogue, Flaunt, Galore, Nylon e fotografato da Guy Lowndes, Mark Seliger, Harper Smith, Guy Aroch, Mark Squires e altri ancora.  
La moda di tendenza scorre nelle vene delle due giovani stiliste sempre super trendy anche nella vita di tutti i giorni. Masha, ad esempio, è solita portare jeans boyfriend neri abbinati a tee, oppure pantaloni grigi dal taglio a sigaretta, indossati con Converse rosse, una tee nera, il giubbotto di jeans e un cappello di tipo bernie.....un super look da copiare al volo! E se anche Demie Moore ne è stata attratta dal suo fascino (i ben informati le indicano come ormai una coppia ben affiatata) perché non ispirarsi al suo stile?

__________________
Testo: B.Bovio @iblocnotes
Foto: @andamasha